basilica-di-santa-chiara

La Basilica di Santa Chiara, situata nel centro storico di Assisi, è uno dei più importanti luoghi di culto della città ed anche uno dei siti francescani più conosciuti. Fino al 1230, infatti, nello stesso luogo era stato custodito il corpo di San Francesco, morto nel 1226. Al tempo c’era in particolare l’antica chiesa di San Giorgio, e proprio attorno ad essa la Basilica venne costruita nel periodo dal 1257 al 1265, dopo la morte della Santa la cui sepoltura fu effettuata il 12 agosto del 1253. Ritrovato nel 1850, il sarcofago con il corpo di S. Chiara è conservato in una cripta che fu costruita negli anni successivi, e che poi è stata ristrutturata in forme neogotiche nel 1935. Lo stile architettonico della Basilica di Santa Chiara è infatti quello gotico e, tra l’altro, ricorda e non poco quello della basilica superiore di San Francesco d’Assisi iniziata da Gregorio IX nel 1228, e poi conclusa da Innocenzo IV nel 1253.

Protomonastero di Santa Chiara Assisi

Nel lato verso valle della Basilica, e quindi invisibile da vicino per chi arriva, si trova il protomonastero di Santa Chiara, ovverosia il convento di clausura che, ingrandito tra il 1300 ed il 1400, ha un chiostro dal quale si accede all’antica cripta della chiesetta originaria, quella di San Giorgio. All’intero del monastero ci sono importanti opere tra cui quella di Puccio Capanna, pittore italiano di scuola fiorentina, dal titolo ‘Bambino fra quattro santi’.

Come arrivare alla Chiesa Santa Chiara

Per arrivare alla Basilica Santa Chiara, in auto arrivati ad Assisi occorre prima percorrere la strada esterna le mura urbiche, e poi lasciare l’automobile al parcheggio S. Chiara. Per chi invece arriva in treno la fermata è quella della stazione ferroviaria di Assisi dalla tratta Firenze-Roma, via Perugia, e dalla tratta Roma-Firenze via Foligno. Scesi in stazione all’esterno ogni 30 minuti parte un bus con direzione Assisi; saliti sul bus per arrivare alla Basilica occorre scendere in corrispondenza della fermata Porta Nuova.

Orari apertura Basilica Santa Chiara Assisi e visite guidate

La Basilica di Santa Chiara Assisi è aperta tutti i giorni dalle ore 6,30 alle ore 12, e poi nel pomeriggio dalle ore 14 alle ore 18, quando c’è l’ora solare, oppure fino alle ore 19 quando è in vigore l’ora legale. La Cripta apre alle ore 9 il lunedì ed il venerdì, mentre nei giorni di domenica ed in quelli di solennità liturgica, al mattino, la chiusura della Cappella del Crocifisso di San Damiano, anziché alle ore 12, viene anticipata alle ore 11. Le visite guidate alla Basilica S. Chiara Assisi sono ammesse eccetto quando si celebrano le Sante Messe, la domenica, nei giorni di solennità liturgica ed in quei giorni che, a discrezione del personale della Basilica, sono caratterizzati da un elevato flusso di pellegrini.

Orari Santa Messa e preghiera nella Chiesa di Santa Chiara

Nella Basilica di Santa Chiara la Messa nei giorni feriali si celebra tutte le mattine alle ore 7,15, e nel pomeriggio alle ore 16,30 oppure alle ore 17,30 quando è in vigore l’ora legale. La domenica e nei giorni di solennità liturgiche alla Santa Messa del mattino e del pomeriggio si aggiungono pure altre due celebrazioni alle 9 ed alle ore 11,30. Per quel che riguarda invece gli orari di preghiera comunitaria nella Basilica Santa Chiara, nei feriali al mattino dalle ore 6,45 ci sono le Lodi e poi i Vespri dalle ore 17,45 oppure dalle ore 18,45 quando è in vigore l’ora legale. Ed il primo giovedì di ogni mese dalle ore 17,45, o 18,45 se c’è l’ora legale, sono previsti Vespri e adorazione eucaristica per le vocazioni al sacerdozio e per la santificazione dei sacerdoti. La domenica e nei giorni di solennità liturgiche ci sono sempre le Lodi al mattino dalle ore 6,45, e poi Vespri e adorazione eucaristica alle 17,30 oppure alle ore 18,30 nei periodi dell’ora legale. E’ possibile celebrare le Sante Messe pure su prenotazione fermo restando che presso la Tomba di S. Chiara l’unico orario ammesso è alle ore 8,15 e comunque solo nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì. Allo stesso modo sempre e solo alle 8,15 è possibile celebrare la Santa Messa presso la Cappella del Crocifisso.

Ospitalità Basilica di Santa Chiara

Per chi si reca alla Basilica di Santa Chiara in pellegrinaggio, ad una distanza non superiore a quattrocento metri sono presenti tanti hotel ed alberghi. Oppure a seicento metri, per chi arriva in gruppo, c’è un ottimo ostello. Trattasi della Cittadella Ospitalità, una struttura dotata di ben 80 camere, una grande sala ristorante, e numerosi ambienti comuni. C’è pure una grande sale convegni dove si tengono incontri, corsi, seminari ed esercizi spirituali per presbiteri, diaconi, suore e laici.

CONDIVIDI